top of page

Omulú

Giorno: Lunedì

Data: 13 o 16 Agosto

Metallo: Piombo

Colori: Nero, Bianco e Rosso

Elementi: Terra e Fuoco (all'interno della Terra)

Pietre: Tormalina nera

Domini: Malattie epidemiche, cura delle malattie, la salute, la vita e la morte.

 


Origine e storia

 

Omolú è la terra. È il più temuto di tutte le divinità africane, l'Orixá del vaiolo e tutte le malattie contagiose, il potente "Re della terra". Tuttavia, Omolú è correlato all'interno della terra e rivela una stretta relazione con il fuoco. È il fuoco che conduce alla morte come lava da un vulcano. Omolú è un potente guerriero e cacciatore, cacciatorpediniere e implacabile, ma diventa tranquillo quando riceve la sua offerta preferita. Un uomo nasce, cresce e diventa potente, ma è ancora impotenti dinanzi di Omolú. Egli può divorare l'uomo in qualsiasi momento perché Omolú è la terra che consuma il corpo dell'uomo quando muore.

 


Caratteristiche dei figli di Omolú

 

I figli di Omolú sono particolarmente pessimisti e testardi, amano mostrare le loro sofferenze e cercare la strada più difficile e più lunga per ottenere qualcosa. A volte sono piacevoli, ma essi sono di solito scontroso, esigenti e piace lamentarsi. A loro piace che le cose andranno come previsto ma non sono ambiziosi. Non sono brillanti o bella gente e può soffrire delle malattie della pelle o segni sul volto, dolori e problemi con le gambe che li rendeno lenti. I figli di Omolù sono repressi, amari, vendicativi e perversi, che amano di irritare gli altri. È difficile trattare con loro, ma allo stesso tempo sono molto utili e laboriosi. Essi sono veri amici.

bottom of page