top of page

Ossaín

Giorno: Giovedì

Data: 5 Ottobre

Metallo: Stagno

Colori: Verde e Bianco

Elementi: Foresta e le Piante Selvatiche (Terra)

Pietre: Smeraldo

Domini: La medicina e la liturgia attraverso le foglie

 


Origine e storia

 

Senza foglie non ci sono l´Orixás poiché le foglie sono fondamentali nei rituali del Candomblé. Ogni Orixá ha le sue foglie, ma solo Ossaín conosce i loro segreti e le parole che svegli la loro potenza e autorità. Ossaín è il grande sacerdote di foglie, il grandioso mago che può guarire, eseguire miracoli, e portare il progresso e ricchezza attraverso le foglie. La foresta è la casa di Ossaín, il suo territorio per eccellenza, che egli divide con altri Orixás del bosco, come Ogum e Oxóssi.

 

Caratteristiche dei figli di Ossaín

 

Essi sono molto equilibrati e prudenti, non consentono loro affinità o avversioni di interferire con loro opinioni sugli altri. Essi controllano i loro sentimenti e le emozioni. Hanno il dono di discernimento e sono freddi e razionali delle loro decisioni. Sono veramente riservati e non partecipano alla vita sociale. Sono precisi e perfezionista e allo svolgimento di attività, apprezzano l'indipendenza e sono affascinati dalle regole, per le tradizioni e amano discussioni. Hanno un forte sentimento di religiosità.

bottom of page