top of page

Oxalá

Origine e storia

 

Oxalá ha il potere generatrice maschile. Tutte le sue rappresentazioni includono il colore bianco. Egli è un elemento fondamentale dei primi giorni della creazione, massa d'aria e massa d'acqua, e l'origine di tutti i tipi di creature del cielo e della terra. Egli è il primo Orixá concepito, mantenendo l'essenza di tutto ciò. Egli rappresenta tutte le possibilità, alla base di ogni creazione ed è stato responsabile del creato non solo l'universo, ma altresì di tutti gli esseri e le cose del mondo. Oxalá è distante da tutti i tipi di violenza, le dispute e i litigi. Ama ordine, pulizia e purezza. Egli esiste in due forme diverse: Oxaguiã, un giovane guerriero e Oxalufã, il vecchio paziente appoggiato a un bastone d'argento.

Oxalufã

Giorno: Venerdì

Data: 15 Gennaio

Metalli: Argento, Oro

Colori: Argento, Oro Bianco, Piombo e Nichel

Elementi: l'Atmosfera e il Cielo

Pietre: Cristallo, Diamante

Domini:  Generatore di potere maschile, creazione, vita e morte

 


Caratteristiche dei figli di Oxalufã

 

Oxalufã è fisicamente fragile e delicato; si sente sempre freddo e tende a prendere raffreddori. Lui controbilancia la sua debolezza fisica con una grande forza morale e un impegno per soddisfare la condizione umana nella sua più nobile espressione. Egli è fedele in amore e amicizia. Oxalufà è il tramonto.

Oxaguiã

Giorno: Venerdì

Data:l 15 gennai

Metalli: Tutti i metalli bianchi

Colore: Bianco latteo

Elementi: Atmosfera e il cielo

Pietre: Cristallo, Quarzo e Diamante

Domini: Lotte quotidiane (per nutrire e di lavoro), la pace e l'alimentazione

 


Caratteristiche dei figli di Oxaguiã

 

Il figlio di Oxaguiã è un guerriero coraggioso. Lui di solito è alto e forte, ma non è né aggressivo né brutale. Egli non disprezza il sesso e coltiva l'amore libero. É gioioso e ama la vita profondamente, è loquace e divertente. Allo stesso tempo egli è idealista e difende i deboli e gli oppressi, così come chi soffre d’ingiustizie. Il figlio di Oxaguiã è orgoglioso e desiderosi di fare conquiste gloriose e, talvolta, una sorta di Don Chisciotte. I suoi pensieri originali solitamente anticipano quelli del suo tempo. Egli è l'alba in Oriente.

bottom of page